Gli Spaccia Lezioni

Escogito Ergo Sum

Giornata a Carnaby Street


Buongiorno Spaccia Lezioni! Noto che è già passato oltre un mese dall’ultima volta che ho pubblicato qualcosa.

Riassumo le puntate precedenti.

A febbraio mi sono trovata “costretta” a cambiare casa (per la quarta volta in un anno), per varie ragioni: avevo bisogno di avvicinarmi al lavoro e spendere meno nei trasporti; i miei orari di lavoro non coincidevano con quelli dei miei ex-coinquilini e ci si disturbava a vicenda; avendo cambiato ruolo nel ristorante e cercando di crescere continuamente, anche le ore di lavoro sono aumentate e non potevo più passare tre ore al giorno in viaggio per andare e tornare.

20170307_173826Di conseguenza, ho traslocato per la quarta volta, da Rayleigh (Essex), a Limehouse (East London), dove mi trovo a condividere la casa con altre sei persone. Tutti ragazzi/e giovani, all’incirca della mia età, che hanno i miei stessi orari e che parlano lingue diverse. Per quanto fossi spaventata all’inizio, devo ammettere di essere stata fortunata, sono tutti molto cortesi e ci si diverte. Soprattutto quando torni dal lavoro a mezzanotte e trovi i tuoi coinquilini, affamati quanto te, in cucina.

Oggi è avvenuto un piccolo miracolo, tre inquilini su sei avevano lo stesso giorno libero, quindi ci siamo date appuntamento per trascorrere il pomeriggio insieme. Idea iniziale: Oxford Circus con destinazione “pranzo” da decidersi. Decisione ultima: pranzo e visita a Carnaby Street (che non avevo ancora visitato), con passeggiata relax tra i negozi e breve racconto sulla storia del “Liberty Store”, uno dei più antichi agglomerati di negozi al chiuso, nel centro di Londra.

20170307_173412

Tra un hamburger poco salato e vari “dentro e fuori” dai negozi, abbiamo trascorso una giornata molto divertente, parlando in inglese misto a italiano e portoghese. Sì, ogni tanto capita di mischiare le lingue. Basti pensare che, per concludere in bellezza, siamo andate da Patisserie Valerie (meta obbligatoria per chi vuole far parte delle mie amicizie) e per poco non ringrazio la cameriera con una caloroso “Arigatoo Gozaimasu!”.

Per concludere, so che Carnaby Street è uno di quei luoghi in cui, in fatto di moda, tutto è lecito, perché da Carnaby Street partono le più “fantasiose tendenze” fashion, che poi espandono a macchia d’olio ne resto del mondo. Tuttavia il negozio che abbiamo visitato oggi ci ha lasciate veramente di stucco. “Dare libero sfogo alla fantasia” non è una frase sufficientemente esplicativa per ciò che abbiamo visto. Scarpe e piccoli accessori dalle forme più assurde e con decorazioni a dir poco stravaganti. Vi lascio una fotografia per essere più chiara.

20170307_165143

Con quest’ultima immagine vi saluto e spero di poter tornare presto a pubblicare. A causa dei vari impegni e delle molte ore di lavoro sarò molto più assente del solito, ma cercherò di raccontarvi tutte le novità che ci sono qui in UK.

Grazie a chi mi segue e legge il mio blog, a chi mi scopre per la prima volta e a chi resta ancora qui.

Tamara V. Mussio – Gli Spaccia Lezioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Conservare In Frigo

le cose buone che mi capitano

Marilena in the kitchen "old fashioned recipes"

"In ogni piatto c'è sempre un ingrediente unico ed irripetibile, frutto della tua energia, delle tue emozioni"(Marilena)

Mela Kiwi Limone

piccole pillole quotidiane

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

Håkan Östlundhs blogg

Om och av författaren Håkan Östlundh

Fuoco di Prometeo

Il MISTERO a portata di mano!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: