Gli Spaccia Lezioni

Escogito Ergo Sum

Gli Spaccia Lezioni vicino alle vittime.


Vorrei poter dire serenamente “Buongiorno Spaccia Lezioni” come scrivo di solito: purtroppo non è un buon giorno.

In questo periodo sono stata molto impegnata nel mio nuovo lavoro all’estero e posso prendermi del tempo per scrivere solo ora. Detesto essere imprecisa, soprattutto in situazioni come quelle dell’ultima settimana, ma vi prego di concedermi questo veloce ragguaglio per non dimenticare nessuno.

candela1Per i morti negli attentati in Costa d’Avorio e Turchia, dove spesso leggo che vengono dimenticati o ignorati “perché la gente si muove solo se succede vicino a casa”. Non è vero, i morti, i feriti, le guerriglie non sono “interessanti” o “sconvolgenti” solo se avvengono a due passi da noi: lo sono sempre. Un pensiero va a loro.

Per le sette ragazze del programma ERASMUS. Non oso immaginare l’angoscia dei loro parenti che, guardandole partire con la speranza di raggiungere nuovi obbietti, hanno visto sparire i loro sogni in un attimo. Un pensiero va a loro.

Per i morti negli attentati di oggi a Bruxelles. Per chi oggi stava tornando a casa, o partendo per lavoro, o semplicemente godendosi il ritorno da una vacanza. Qualunque fosse il motivo per cui quelle persone erano in aeroporto, un pensiero va a loro.

Colgo l’occasione per dare la mia piccola e personale opinione, sperando che prima o poi chi di dovere possa aprire le orecchie e gli occhi.

La guerra non è solo in Medio Oriente, non è solo sulle coste della Libia o della Turchia. La guerra non è mai abbastanza lontana da nessuno, perché possa essere ignorata. Ci sono piccole battaglie, piccoli scontri che non prevedono bombe o carri armati, ma che devono essere combattute. Inutile guardare la grande scacchiera mondiale se ci si dimentica che le guerre si combattono abbattendo i pedoni prima che i grandi pezzi.

Che sia un incidente stradale, un omicidio o un attentato, che si porti rispetto alle vittime, chiunque esse siano.

Gli Spaccia Lezioni sono vicini a tutte le famiglie, nessuna esclusa.

Tamara V. Mussio – Gli Spaccia Lezioni

Annunci

Un commento su “Gli Spaccia Lezioni vicino alle vittime.

  1. cacciatricedisogni
    22 marzo 2016

    Concordo pienamente Tamara.

    Un caro saluto, Lori.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 marzo 2016 da in Uncategorized con tag , , , , , , .
Conservare In Frigo

le cose buone che mi capitano

Marilena in the kitchen "old fashioned recipes"

"In ogni piatto c'è sempre un ingrediente unico ed irripetibile, frutto della tua energia, delle tue emozioni"(Marilena)

Mela Kiwi Limone

piccole pillole quotidiane

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

Håkan Östlundhs blogg

Om och av författaren Håkan Östlundh

Fuoco di Prometeo

Il MISTERO a portata di mano!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: