Gli Spaccia Lezioni

Escogito Ergo Sum

Spettacolo teatrale “Hercules. Come si diventa un vero eroe?”


30 Gennaio 2016, Cologne (BS), Compagnia Teatrale Quelli del Venerdì.

Buongiorno Spaccia Lezioni, oggi vi parlo di teatro!

12032022_329775443812838_4985420844876029399_nSabato 30 Gennaio sono stata al Teatro Parrocchiale di Cologne (BS), per assistere allo spettacolo “Hercules. Come si diventa un vero eroe?”, portato in scena dalla Compagnia Teatrale Quelli del Venerdì di Orzinuovi (BS). Ringrazio già da ora Flavio Casella e Isabella Pico, della FC photo factory, per avermi invitata a partecipare; è stata una serata molto divertente.

Lo spettacolo

La rappresentazione ricalca la storia che tutti noi conosciamo fin da quando eravamo bambini, attraverso alcune canzoni, i costumi, alcune battute e tutti i personaggi. Le necessarie modifiche per rendere il tutto realizzabile sul palcoscenico hanno dato quel tocco di originalità in più che ha reso la rappresentazione frizzante e divertente.

Gli Attori

12419171_341867712603611_8199000538457730741_o

Ade – Carlo Tancredi

Da molto non mi capitava di vedere uno spettacolo con così tanti partecipanti: 43 le persone che si sono magistralmente alternate sulla scena, senza ma creare disordine o coprirsi l’un l’altra. Un bel punto a favore della Compagnia è che sono state presentate tutte le nove Muse. Molto azzeccata l’idea di trasformare Pegaso, il cavallo alato del protagonista, in un personaggio vero e proprio.

Un applauso va ai seguenti attori: ERMES – Emma Valperta, per l’ottimo equilibrio sui pattini in tutte le scene e per l’espressività. ERCOLE – Antonio Bettera, per la simpatia e la bravura nella gestione delle scene. ADE – Carlo Tancredi, per l’eccezionale performance e per aver riportato sulla scena il vero Ade. PENA e PANICO – Chiara Piloni e Eugenio Franzelli, per la loro comicità e naturalezza. PEGASO e FILOTTETE – Michele Hila e Lodovico Ronca, per l’accoppiata vincente che ha portato brio e dato risalto all’azione fin dalla prima scena.

Le musiche

Per quanto mi riguarda è stato emozionante riascoltare le canzoni di quando ero bambina e sentirle rivivere con degli attori in carne e ossa. Accanto a questa sono stati inseriti dei pezzi diversi molto esilaranti, come la canzoncina di Pena e Panico. Veramente bravi i cantanti che hanno registrato questi brani, soprattutto Nicola Cremonesi, che ha prestato la sua voce a Ercole. Bellissime e molto ben organizzate le coreografie, anche quelle di gruppo, che hanno tenuto viva l’attenzione del pubblico e anche raccontato alcuni passaggi che, altrimenti, non sarebbe stato possibile rappresentare.

Costumi, Trucco e Parrucco

12190803_332640993526283_7017949853007039189_n

Le Muse

 

Meritano una parentesi a parte i costumi, il trucco e il parrucco, che hanno ricalcato alla perfezione quelli raffigurati nel cartone animato. Eccezionale la ricercatezza negli abiti e nelle acconciature delle Muse, personaggi che capita spesso di vedere con abiti “standard”. Suggestivo il costume di Ade, che da l’impressione di volare in una nuvola di fumo. Estremamente curati anche i costumi degli dei, luccicanti e sgargianti. L’abito di Megara era perfetto e incredibilmente adatto a seguire i movimenti dell’attrice. Stesso ottimo lavoro fatti dai parrucchieri, con alcune acconciature molto elaborate , e un applauso anche alle truccatrici.

Le scenografie

Non c’è un modo per descriverle, se non invitarvi a vedere lo spettacolo. Ogni scena aveva il suo spazio ben identificato e riconoscibile. Molto suggestivo il passaggio dalla “foresta” davanti al tempio di Zeus e l’interno del tempio stesso. Molto belle e fantasiose le creazioni per rappresentare le teste dell’Idra, i Titani e il mostro della palude.

Per concludere, uno spettacolo eccezionale, non solo per i più piccoli, anche per i più grandi. Guardandolo sono tornata indietro nel tempo ed è stato emozionante. Ringrazio tutta la Compagnia per avermi fatto trascorrere una serata diversa e rilassante; per la cortesia degli attori che si sono messi a disposizione per le fotografie con il pubblico (non ho resistito all’occasione di fare una fotografia con Ade, Pena e Panico!).

Per chi volesse assistere, potrete trovarli QUI prossimamente il 5 Marzo 2016.

Per chi volesse conoscere la Compagnia, potrete seguirli sulla loro Pagina Facebook.

Tamara V. Mussio – Gli Spaccia Lezioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Conservare In Frigo

le cose buone che mi capitano

Marilena in the kitchen "old fashioned recipes"

"In ogni piatto c'è sempre un ingrediente unico ed irripetibile, frutto della tua energia, delle tue emozioni"(Marilena)

Mela Kiwi Limone

piccole pillole quotidiane

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

Håkan Östlundhs blogg

Om och av författaren Håkan Östlundh

Fuoco di Prometeo

Il MISTERO a portata di mano!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: